SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÁ

I genitori si sentono spesso soli e inadeguati nell’affrontare situazioni complesse legate ai problemi comportamentali e/o emotivi dei loro figli che si possono manifestare in diversi contesti: familiare, scolastico e sociale. Ad esempio un bambino con problematiche di attenzione ed iperattività potrebbe avere difficoltà a rispettare le regole e la tendenza ad agitarsi continuamente oppure un bambino con ansia da separazione potrebbe rifiutarsi di andare a scuola, di rimanere da solo o risultare particolarmente capriccioso.

I genitori, di fronte a queste situazioni difficili tendono a reagire con un elevato carico di stress emotivo e frustrazione adottando modalità educative conflittuali e controproducenti.

L’obiettivo del supporto psicologico consiste nel rispondere ai bisogni reali e concreti della coppia genitoriale o del genitore per migliorare le proprie modalità comunicative e relazionali e per apprendere nuove strategie educative efficaci per la gestione dei problemi emotivi e comportamentali dei figli.


MA IN CHE MODO?

Attraverso la programmazione di un intervento personalizzato che aiuta la coppia genitoriale o il genitore a:

-Diventare consapevole del proprio stile educativo in modo da sintonizzarsi con i bisogni emotivi del figlio 

-Apprendere abilità di problem-solving e procedure di modificazione del comportamento per affrontare i problemi presentati dal figlio e instaurare una relazione positiva.